Translate

domenica 30 agosto 2015

STANLIO e OLLIO alle Giornate del Cinema Muto

Avevamo dato la straordinaria notizia due mesi fa e oggi siamo tornati per darvene un’altra ancora più entusiasmante: la 34° edizione delle Giornate del Cinema Muto ospiterà, come Evento Speciale il prossimo 9 Ottobre, la coppia Laurel e Hardy proiettando in anteprima mondiale la copia – presumibilmente – intera della comica muta THE BATTLE OF THE CENTURY (La battaglia del secolo, 1927). 

il finale mai visto
Nel giugno scorso, come forse ricorderete, era giunta la notizia bomba che Jon Mirsalis aveva rivelato di avere una copia in 16mm intera della seconda parte di The Battle of the Century, proveniente dalla collezione di Gordon Berkow, scomparso anni fa e che aveva acquisito molte delle pellicole che il produttore/regista Robert Youngson aveva collezionato durante la sua vita e che aveva anche in parte inserito nei suoi film di montaggio dedicati al cinema muto, specialmente quelli dedicati ai film comici e a Laurel e Hardy. Nel primo film antologico da lui realizzato, The Golden Age of Comedy (1958), Youngson aveva inserito un breve estratto della parte finale di The Battle of the Century: vedevamo cominciare un conflitto fra Stanlio e Ollio e il pasticciere Charlie Hall, che in breve tempo si gonfiava fino a diventare una rissa talmente gigantesca da conivolgere un intero quartiere a colpi di torte in faccia. Quella sequenza così come era stata (ri)montata rimase per decenni l’unico pezzo rimasto di quella comica, il cui originale si distruggeva mentre Youngson lo lavorava. Nel 1974 lo storico Leonard Maltin trovò solo una parte del primo rullo; veniva così ricostruito il film: è la storia di una coppia, Stanlio pugile e Ollio manager, che perde tutti i soldi a causa di un incontro finito male. Per recuperare denaro Ollio viene convinto da un assicuratore a far stipulare a Stan una polizza contro gli infortuni, e decide di fargli rompere di proposito qualcosa, facendolo scivolare su una buccia di banana, in modo da incassare il premio. Tutti gli sforzi di far male a Stan falliscono, e quando il malcapitato sarà il pasticciere Charlie Hall inizia la famosa battaglia. Questo primo rullo parzialmente completo, con qualche cartello esplicativo e la seconda parte salvata da uno stato di avanzata decomposizione da Youngson, costituiva l'unica copia visionabile del film - di circa (solo) 11 minuti in confronto ai 20-22 dell'originale- almeno fino ad oggi.
Il ritrovamento del secondo rullo intero, salvato dallo stesso Youngson (in 16mm, non in 35mm) ha permesso al grande storico e collezionista cinematografico francese Serge Bromberg di "restituirci" il film quasi integralmente: dopo 88 anni potremo così rivedere la famosa battaglia nel montaggio originale dell’intera seconda parte. Diciamo che il film è quasi integrale, perché non è stato ancora reso noto se Bromberg ha trovato anche le sequenze mancanti del primo rullo (che non erano in quello scovato da Maltin) – relativa alla parte dove Stanlio e Ollio venivano convinti dall’agente di assicurazioni, interpretato da Eugene Pallette, a firmare la polizza – ma alcune indiscrezioni non confermate però parrebbero dirci di si. Sarà vero? Avremo la fortuna di saperlo molto presto, vedendo il film al cinema in Italia. Quando? Il 9 ottobre 2015, alle ore 20,30, presso le Giornate del Cinema Muto di Pordenone, e qui troverete tutti i dettagli. Noi saremo lì, e voi?

Questa pagina di testo riprodotta è tratta dalla "cutting continuity" del film (semplificando, è una sorta di copione che descrive i rulli i testi ed i tagli di pellicola): è il punto cruciale del film che presumibilmente è ancora da definirsi perduto: Ollio firma una polizza infortuni per il pugile Stanlio; per un premio di 5 dollari (!) tenta di fargli male in tutti i modi. Come potete leggere, è una sequenza posta tra un cambio di rullo fra la prima e la seconda parte del cortometraggio, e che sotto vi riportiamo con due fotografie di scena.


Nessun commento:

Posta un commento